Certezza Di Francesco: è già riuscito a prendersi la Roma

Certezza Di Francesco: è già riuscito a prendersi la Roma

Certezza Di Francesco: è già riuscito a prendersi la Roma

Prima intervista in quel di Pinzolo da allenatore della Roma per Eusebio Di Francesco, che per la prima volta si dovrà confrontare con la necessità di una tournée estera: "Noi allenatori ci lamentiamo sempre di questo, capisco perché: doversi spostare non ti permette di lavorare in maniera costante". "Dobbiamo cercare di integrare al meglio questa squadra e allo stesso tempo capire le esigenze generali che ci vogliono in questo ritiro -spiega il tecnico a Roma Radio". Ricordiamogli che 11 anni fa vincevamo il Mondiale... "Mi fa piacere la risposta del pubblico, nonostante non siamo una squadra completa". Sono curioso di vedere Karsdorp. Se io fossi una società e mi arrivasse un giocatore in prestito secco di un'altra società non lo farei giocare. Tagli, sovrapposizioni, movimenti continui degli esterni, sia per gli attaccanti, sia per i difensori che, partitelle a parte, si allenano separatamente, alternando il lavoro tattico alla parte atletica. "Il Milan si è rinforzato e sarà competitivo, poi c'è il Napoli che è una corazzata - commenta Florenzi -. Dovremo farci trovare pronti e dovremo mettere tutte le nostre risorse in campo".

Immigrazione: Matteo Renzi chiede numero chiuso e minaccia ritorsioni
E continuare a perdere tasselli davvero non sembra una grande strategia per Matteo Renzi , neanche per gestire la nostra Regione. E che, come il Psi con la Dc e i laici nella Prima Repubblica , sia organicamente alleato di una o più forze moderate.

Proprio il direttore sportivo ha rassicurato i tifosi, dicendo che a fine mercato la squadra sarà comunque molto forte, mentre Di Francesco ha voluto fare i complimenti ai suoi giocatori per come hanno iniziato la preparazione. Con più di mezza squadra ancora in vacanza, il neo tecnico romanista è decisamente il punto di riferimento dei tifosi (circa un migliaio) giunti sulle montagne della Val Rendena per seguire i primi allenamenti della Roma targata Monchi .

Omicidio Fortuna Loffredo, ergastolo per Raimondo Caputo: dieci anni a Marianna Fabozzi
Tredici mesi di isolamento e 14 anni per le violenze sessuali che sconterà nel corso dell'ergastolo . A sostegno dell'accusa le dichiarazioni della figlie di Fabozzi e le intercettazioni ambientali.

I miei obiettivi erano allenare la Roma e ottenere risultati. Io provo a non fare le cose, non sto scherzando, purtroppo è così.

L'OMICIDIO DI YARA. Bossetti, la difesa troppi dubbi
Prima della parola ai difensori, dovrà terminare il suo intervento l'avvocato Andrea Pezzotta, legale dei genitori di Yara . Secondo il legale, inoltre, attorno al caso di Bossetti si è creato "un cliché", "la gente è stata presa in giro".

Di Francesco è sempre al centro del campo, parla e gesticola molto (in questo non assomiglia per niente a Zeman), Il più piccolo errore viene sottolineato a voce alta, anche se di fronte c'è solo il giovanissimo Antenucci , considerato uno dei migliori talenti della 'cantera' giallorossa. Poi la ricaduta, forse per un movimento sbagliato o per la troppa voglia di aiutare i suoi compagni, lo ha costretto a ricominciare tutto da capo: "Ho una data e una giornata in particolare per poter tornare".

Related news