Nasce WiFi.Italia, prima rete nazionale free

Nasce WiFi.Italia, prima rete nazionale free

Nasce WiFi.Italia, prima rete nazionale free

Decolla così il progetto WIFi°Italia°it, che consentirà già da questa estate a cittadini e turisti di connettersi e navigare in rete in modo semplice. A dirlo, il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini, rispondendo oggi a margine del lancio del progetto WiFi.Italia.it, la rete nazionale di accesso gratuito a internet. Il punto focale del progetto è rappresentato da una comoda app mobile (per iOS e Android) che permette di rintracciare gli hotspot, che al momento si concentrano perlopiù al nord e centro Italia (le prime adesioni sono pervenute da Roma, Milano, Firenze, Prato, Trento e dalle Regioni Emilia Romagna e Toscana). L'utente per accedere alla federazione di reti WiFi°Italia°it e usufrire dei servizi centralizzati o locali che saranno messi a disposizione nella app stessa (informazioni, servizi di acquisito biglietti e/o consultazione di contenuti ecc), dovrà spostarsi verso l'hot spot più vicino. Con la APP non avrai più bisogno di compilare moduli e pagine di ingresso per accedere alle reti, perché sarà il tuo smarthpone a avvertirti con una notifica che si è già collegato.

Nonostante la maggior parte di noi ha in casa una rete wi-fi, in varie città d'Italia è possibile navigare in rete, soprattutto in certi punti strategici della mappa urbana, come le piazze, i centri storici o i centri di aggregazione come i palazzetti, i giardini e i parchi pubblici, collegandosi gratuitamente ad una rete pubblica.

Bari e Caserta, due donne ammazzate in poche ore. Arrestati i compagni
Le coltellate che hanno raggiunto la donna non sono state numerose, ma una è stata mortale perché avrebbe reciso la giugulare. L'omicidio è avvenuto in strada , in una piazzetta a pochi passi dall'abitazione della donna.

Sarà possibile anche grazie alla diffusione della Fibra in collaborazione con OpenFiber che, installando connessioni a banda larga nel 90% dell'Italia, permetterà a tutti di condividere una parte della propria banda al fine di realizzare questo progetto.

Insomma, il prezzo da pagare per il WiFi gratis è quello di rinunciare alla privacy dei nostri spostamenti.

Come spiare i propri contatti WhatsApp, basta un'app per riuscirci
La nuova app Speechless -"in silenzio"-, oltremodo funzionale, si integra nel menu di condivisione del telefono. Tenendo premuto sul testo, la trascrizione del file audio verrà copiata in memoria.

"L'anno scorso abbiamo lanciato Find Wi-Fi in alcuni Paesi e abbiamo ricevuto feedback positivi: questa funzione non solo aiuta le persone in viaggio, ma è utile specialmente nelle zone dove la connessione internet non è delle migliori", ha scritto la compagnia sul suo profilo. Naturalmente questo va di pari passo con una capillare azione di promozione attraverso il sito Italia.it, disponibile in 6 lingue oltre l'italiano. L'accesso alla rete avverrà in modalità automatica.

DONNARUMMA DAY | Conferenza stampa. Gigio: "Orgoglioso di essere al Milan!"
Telenovela Donnarumma , scorrono i titoli di coda. "Farò di tutto per meritarmi il ruolo che dovrò ricoprire". Le commissioni percepite dall'agente, infine, vengono definite "normali" per questo genere di operazioni .

Related news