Vertice Milan-Raiola: Donnarumma, si aspettano le firme

Vertice Milan-Raiola: Donnarumma, si aspettano le firme

Vertice Milan-Raiola: Donnarumma, si aspettano le firme

In un vertice al quale hanno partecipato l'agente Mino Raiola e la famiglia del portiere da una parte, l'ad Fassone e il ds Mirabelli dall'altra, è stato raggiunto l'accordo per il rinnovo di Donnarumma fino al 2022. Dopo la firma il portiere potrà iniziare la sua avventura con il nuovo Milan di Vincenzo Montella, letteralmente rivoluzionato dal mercato.

Sampdoria, si chiude per Muriel al Siviglia: le cifre
Una trattativa lunga e tortuosa, cominciata un mese fa e che si sarebbe finalmente conclusa con la fumata bianca. Se le visite mediche verrannno superate, l'ex Udinese firmerà un quinquennale.

Per il portiere classe '90, che a breve sosterrà le visite mediche con il Milan, è pronto un triennale da un milione di euro a stagione. E infatti l'Asteras Tripoli, ha annunciato di aver ricevuto un'offerta del Milan per Antonio che è destinato a fare la riserva del fratello di 9 anni più giovane. Dopo lo sbarco a Malpensa, il fratello di Gigio si appresta ad abbracciare i colori rossoneri.

Mario Delpini è il nuovo arcivescovo di Milano: sostiuisce Scola
E' Mario Delpini il nuovo arcivescovo della Diocesi Ambrosiana , la più grande del mondo, 1.110 parrocchie, sei milioni di anime. Già si vede dal nome: i vescovi di Milano hanno tutti nomi solenni, Giovanni Battista, Angelo, Dionigi.

Entrambi i fratelli dovrebbero partire per la Cina dove il Milan è atteso da 2 partite amichevoli valide per l'International Champions Cup, ovvero contro Borussia Dortmund e Bayern Monaco. L'incontro decisivo ci sarà quasi sicuramente in questa settimana, visto che Gigio tornerà domani dalla sua vacanza a Ibiza, vacanza per la quale ha anche rinunciato anche a sostenere le prove suppletive per l'esame di Maturità (scatenando non poche polemiche a riguardo).

L'uomo aggredito con acido a Milano ha ustioni sul 40% del corpo
L'uomo, che non è un clochard si era pensato in un primo momento, si trovava nella zona di Porta Venezia , in via Città di Fiume. La vittima è stata colpita al volto, alla fronte e al torace con un getto di acido, che gli ha corroso la pelle e i vestiti .

Related news